La Fondazione ADR Commercialisti è al vertice di un network ormai consolidato di centri di eccellenza che offrono, in modo efficiente e tempestivo, la possibilità di ricorrere a strumenti alternativi per la risoluzione dei conflitti quali la Mediazione civile, l’Arbitrato, la Negoziazione e, soprattutto, l’istituzione degli Organismi per la composizione della crisi da sovraindebitamento.

I Commercialisti sono e vogliono essere sempre più, un punto di riferimento culturale e operativo sul territorio nazionale in tutti quei percorsi giuridici che consentono al cittadino e alle imprese di gestire in modo efficace le liti e i momenti di difficoltà al di fuori delle aule dei tribunali.

Un contributo fattivo e concreto che la categoria di oltre 120.000 professionisti vuole offrire al tessuto economico e sociale del nostro Paese per superare le molte difficoltà che sta vivendo.

Le aree di intervento ad oggi sono: Mediazione civile, Arbitrato, Negoziazione, Gestione crisi da sovraindebitamento, ma questi ambiti sono destinati ad ampliarsi laddove vi sia l’introduzione di nuovi strumenti da parte del legislatore.